Home RicetteCreme Dulce de leche

Dulce de leche

by nonsolodoppiozero
dulce de leche ricetta

Il dulce de leche è una crema spalmabile tipica dell’ America Latina. Dal colore ambrato e dal sapore caramellato che ricorda le caramelle mou, è perfetta da spalmare sul pane o per farcire brioche.

Prepararlo è facilissimo e, anche se il tempo di cottura è piuttosto lungo ne vale la pena!

Ho preparato il dulce de leche per la rubrica Instagram #frameofbreak in cui con Gabriella Rizzo e Gabriella Comini parliamo di libri, arte, cinema e colazioni!

La ricetta di oggi è dedicata alla Giornata Internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza.  Con il mio dulce de leche voglio ricordare tutte le donne che, con passione  e dedizione, si dedicano ogni giorno alla scienza della pasticceria. Già, perché preparare dolci non è solo mescolare ingredienti “a sentimento”; ogni ingrediente ha un ruolo importantissimo all’interno della ricetta e i suoi dosaggi e la sua corretta lavorazione determinano il risultato finale. 

Gabriella di Homeworkandmuffin ha preparato una ciambella allo yogurt in onore di Maryam Mirzakhani, unica donna ad aver vinto la Maglia fields.

Mezzatazzadite ha preparato dei golosi french toast e ci parla dell’universo nerd raccontato nella serie The big bang theory. 

Ma ora, torniamo a noi e al dulce de leche.

Origini del dulce de leche

Le origini del dulce de leche si perdono tra storia e leggenda, ma le versioni più accreditate sono due. 

  • La prima ne colloca l’origine a metà del XIX secolo in Argentina, a casa del caudillo Juan Manuel de Rosas. Pare che la cuoca scordò la lechada sul fornello e quando se ne ricordò, la tipica bevanda a base di latte e zucchero si era trasformata in una crema. 
  • La seconda leggenda ne colloca l’origine nel XIV secolo in Normandia. Anche in questo caso l’ origine del dulce de leche parrebbe dovuta un errore: un cuoco dimenticò sul fuoco il latte zuccherato che stava preparando per la colazione.  In effetti il questa crema è molto simile alla confiture du lait francese con la differenza che nel primo viene usato un pizzico di bicarbonato al posto del sale. 

Indipendentemente dalle sue origini, il dulce de leche, si diffuse nei secoli in tutti i Paesi di dominazione Spagnola e oggi lo troviamo in tutta l’ America Latina. 

Ne esistono due versioni: una più morbida detta il mollo criolo e una più densa il pastelero.

Vediamo ora come si prepara il dulce de leche. 

Dulce de leche

Porzioni

300

g
Cottura

90

minuti

La ricetta del dulce de leche facile e golosa crema spalmabile .

Ingredienti

  • Latte intero 1 litro

     

  • Zucchero semolato 300 g

  • Vaniglia 1 bacca

  • Bicarbonato 3 g

Come preparare il dulce de leche

  • Versateil latte e lo zucchero in una casseruola dal fondo antriaderente. 

  • Ponete sul fuoco e mescolate fino a quando lo zucchero si sarà sciolto.

  • Incidete la bacca di vaniglia nel senso della lunghezza, estraetene la polpa e unitela al latte. Aggiungete il bicarbonato. 

  • Cuocete a fiamma media per circa 90 minuti, o fino a quando il dulche de leche avrà assunto una consistenza cremosa. 

  • Versate il dulce de leche ancora caldo in un vasetto pulito e asciutto. 

  • Fate raffreddare e ponete in frigorifero.

Come conservare il dulce de leche

  • Il dulche de leche si conserva fino a due settimane in frigorifero, ben chiuso in un vasetto di vetro.

Potete utilizzare il dulce de leche per farcire i vostri croissant o i pancake. Ma anche per preparare deliziosi biscotti con frolla ovis mollis.

 

Leave a Comment