King cake ricetta e origine del dolce di New Orleans

by nonsolodoppiozero
King cake

La King cake è il dolce di carnevale tipico di New Orleans. Un tripudio di colori e di sapori, da gustare in compagnia per festeggiare il Mardi Gras. E in occasione del Carnevale l’Associazione Italiana foodblogger vi porta in giro per il mondo, ripercorrendo le tradizioni e le ricette tipiche di questo periodo.

Io ho scelto di celebrare New Orleans, città di cui conservo un bellissimo ricordo, preparando una maestosa King Cake.

Storia e tradizione

Come la maggior parte delle ricette Statunitensi anche la questa torta affonda le sue radici in Europa, tra la Francia e la Svezia. Trae le sue origini dalla Gallette de Rois, il dolce francese tipico dell’Epifania, ispirato ai doni portati dai Re Magi. Il 6 gennaio all’interno del dolce viene inserito un piccolo bambinello di plastica e chi lo trova dovrà organizzare un’altra festa a base di King cake. Per farlo avrà alcune settimane di tempo dato che la stagione del Carnevale si apre al 6 gennaio e termina con la tradizionale parata del Mardi gras.

Se le sue origini sono in Francia, il suo impasto e il suo ripieno a base di burro, zucchero e cannella ci fanno volare in Svezia, patria dei Cinnamon rolls.

Gli abitanti di New Orleans hanno fatto proprie le ricette europee e hanno dato vita a un dolce che non potrebbe essere più Americano di così: un impasto dal gusto pieno, una ricca glassa a base di albume e zucchero a velo, una copertura di zuccherini colorati danno vita a un dolce dalle dimensioni imponenti, in perfetto American style!

King cake

Io vi propongo la ricetta originale ma nel tempo ne sono nate numerose versioni e potete trovare un ripieno al frangipane, la copertura al limone o alla crema di formaggio, l’impasto al caffè…

Ricetta e trucchi per una King cake perfetta

L’impasto di questo dolce è davvero semplice ma eccovi alcuni accorgimenti:

  • gli ingredienti devono essere tutti a temperatura ambiente
  • preparate una glassa molto densa
  • fate raffreddare completamente il dolce prima di glassarlo
  • decorate con gli zuccherini colorati prima che la glassa sia asciutta, così si attaccheranno perfettamente

Leggete la ricetta e mettetevi all’opera per preparare questa magnifica torta!

King cake

King cake

Print
Porzioni: 8 persone Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

INGREDIENTI

  • Farina0 350 g
  • Farina00 150 g
  • Lievito di birra fresco 15 g
  • Latte intero 200 ml
  • Miele 1 cucchiaino
  • Tuorli 3
  • Burro 80 g
  • Zucchero 80 g
  • Sale
  • Per la glassa e la decorazione
  • Burro 60 g
  • Cannella 1 cucchiaio
  • Zucchero di canna 110 g
  • Uovo 1
  • Latte 20 ml
  • Albume 40 g
  • Zucchero a velo 160 g
  • Zuccherini colorati 100 g

PREPARAZIONE

  • Sciogliete il lievito di birra e il miele nel latte.
  • Setacciate le farine nella ciotola di una planetaria, iniziate a impastare con la frusta a foglia e unite il latte a filo. 
  • Quando il latte sarà assorbito cambiate il gancio e inserite quello a spirale.
  • Unite lo zucchero e poi i tuorli, 1 alla volta. 
  • Aggiungete 1 pizzico di sale e infine il burro  a fiocchetti. 
  • Impastate fino quando sarà ben incordato e si staccherà dalle pareti della ciotola.
  • Trasferite in una ciotola, coprite e fate lievitare in forno spento con luce accesa fino al raddoppio ( circa 2 ore). 
  • Riprendete l'impasto, dividetelo a metà e ponetelo su una spianatoia. 
  • Con il matterello stendete le due metà a uno spessore di circa 3 millimetri. 
  • Preparate il ripieno: sciogliete il burro e fate intiepidire.
  • Mescolate in una ciotola lo zucchero di canna e la cannella. 
  • Spennellate l' impasto con il burro fuso e cospargete con la miscela di zucchero e cannella. 
  • Arrotolate le metà dal lato lungo e ponetele su una teglia rivestita con carta forno ( la chiusura del rotolo dev'essere sotto). Unite i lembi a formare una specie di rettangolo dagli angoli smussati o un grosso cerchio, se preferite. 
  • Coprite e fate lievitare in forno spento con la luce accesa fino al raddoppio. 
  • Amalgamate l'uovo con il latte e spennellate l'intera superficie della King cake. 
  • Cuocete 25 minuti in forno statico preriscaldato a 180°.
  • Fate raffreddare completamente. 
  • Lavorate con le fruste elettriche a bassa velocità lo zucchero  a velo con l'albume, fino a ottenere una glassa liscia ( basteranno pochi secondi).
  • Versate la glassa sul dolce e fate asciugare 15 minuti.
  • Cospargete con gli zuccherini colorati e fate asciugare 3 ore. 

NOTE

La King cake si conserva un apio di giorni avvolta nella pellicola alimentare.

Vi aspetto su Facebook e Instagram per condividere con voi le mie ricette e le mie giornate in cucina!

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto Leggi