Torta di pane

by nonsolodoppiozero
Torta di pane

Oggi vi presento la torta di pane. Un dolce della tradizione contadina lombarda conosciuta anche come torta del “Pover uomo”.

Nata per non sprecare è preparata con pane raffermo, latte caldo, cacao, uova e zucchero. A questi ingredienti di base si aggiungono altri avanzi che si hanno a disposizione: cioccolato, frutta secca, biscotti sbriciolati, uvette, o quello che vi suggerisce la fantasia! Una volta l’ho preparata con mandorle e ciliegie candite ed è stata un successo!

Morbida dentro e croccante fuori, la torta di pane è un dolce nutriente particolarmente adatto alla stagione fredda. Gustata a colazione con una tazza di latte caldo o a merenda con una buona tisana, riscuote sempre un gran successo e sorprende chi non si aspetta tanta bontà da un dolce povero.

Come fare la torta di pane

Preparare la torta di pane è davvero semplice e potete farlo insieme ai vostri bambini ( o lasciare che i più grandi la preparino da soli).

  • Innanzitutto ammollate il pane nel latte bollente zuccherato. Potete scegliere se lasciarlo a bagno tutta la notte (come fa la mia mamma) o farlo bollire 10 minuti come faccio io!
  • La quantità di latte che vi suggerisco è indicativa: a seconda del tipo di pane che utilizzate potrebbe volerci più o meno latte.
  • Se il pane è particolarmente duro e alcuni pezzi faticano ad ammollarsi frullate il composto con un frullatore a immersione.
  • Cioccolato: potete aggiungerlo a pezzi e farlo sciogliere nell’impasto caldo oppure aggiungere le gocce di cioccolato alla fine.
  • Frutta secca: pinoli, noci, nocciole, mandorle, arachidi, anacardi…largo alla fantasia!
  • Non solo uvette: la ricetta tradizionale prevede le uvette ma potete ometterle o sostituirle con altra frutta essiccata per esempio mirtilli o castagne secche.

Come conservare la torta di pane

Come tutti i dolci da credenza la torta di pane si conserva perfettamente 3 o 4 giorni fuori dal frigorifero. Basterà porla sotto la classica campana di vetro!

Torta di pane

Torta di pane

Print
Porzioni: 6 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

INGREDIENTI

  • Pane raffermo 180 g
  • Uova 2
  • Latte 600 ml
  • Zucchero 120 g
  • Burro 40 g
  • Cioccolato al latte o fondente 100 g
  • Cacao amaro 2 cucchiai
  • Frutta secca a piacere ( noci, mandorle, nocciole) 150 g
  • Uvette ( o altra frutta essiccata) 50 g
  • Zucchero a velo 1 cucchiaio

PREPARAZIONE

  • Tagliate il pane a tocchetti piccoli o a fette sottili.
  • Versate il latte e lo zucchero in una casseruola e portate a ebollizione.
  • Unite il pane, mescolate bene e fate cuocere 10 minuti a fiamma bassa poi spegnete il fuoco, unite 20 g di burro e il cioccolato a pezzetti e amalgamate fino a quando si sarà sciolto. Coprite con un coperchio e fate riposare 1 ora.
  • Preriscaldate il forno a 180°.
  • Aggiungete le uova, 1 cucchiaio di cacao amaro, la frutta secca tritata e le uvette: amalgamate bene. 
  • Imburrate e cospargete con il cacao rimasto una teglia di 20 centimetri di diametro e versateci il composto. 
  • Livellate con una spatola leggermente umida e cuocete 45 minuti in forno statico a 180°.
  • Fate raffreddare completamente poi cospargete con lo zucchero a velo e servite.

NOTE

La torta di pane si conserva 3 o 4 giorni fuori dal frigorifero sotto una campana di vetro. Potete servirla con panna montata o crema pasticcera.

Non avete pane raffermo ma avete voglia di dolce? Qui trovate tante idee!

Vi aspetto su Facebook e Instagram per condividere con voi le mie ricette e le mie giornate in cucina!

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto Leggi