Plumcake all’avena con banane e anacardi

by nonsolodoppiozero
Plumcake avena anacardi e banane

Il plumcake all’avena con banane e anacardi è stato il protagonista della nostra colazione di questa mattina e ci ha dato una sferzata di energia per cominciare questa lunga e fredda settimana. Contiene la versione buona di tutti i nutrienti buoni di cui abbiamo bisogno: proteine e i carboidrati a basso indice glicemico contenuti nella farina di avena e negli anacardi, i grassi insaturi, le vitamine e il potassio contenuti nelle banane. E il cioccolato fondente che rallegra l’umore in queste tristi e uggiose giornate dove lo lasciamo?

Ovviamente è piaciuto a tutta la famiglia ( ne ho assaggiato un pezzetto anche io che non amo i dolci alle banane e devo ammettere che era super buono!) e non credo che arriverà a domani!

Il plumcake all’avena con banane e anacardi è velocissimo da preparare e si presta a numerose varianti: per esempio potete sostituire gli anacardi con le arachidi e il cioccolato fondente con quello bianco. Potete anche giocare con le farine e sostituire la farina di avena con quella di farro o con una Tipo 1. Per una versione senza lattosio utilizzate latte di soia e burro senza lattosio.

Date spazio alla vostra fantasia e create il Vostro plumcake! Se amate i dolci alla banana non perdetevi i muffin California Bakery che trovate qui !

Plumcake avena anacardi e banane

Plumcake all'avena con banane e anacardi

Print
Porzioni: 4 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

INGREDIENTI

  • Farina di avena 220 g
  • Latte 120 g
  • Zucchero 100 g
  • Uova 2
  • Burro 50 g
  • Anacardi sgusciati 80 g
  • Gocce di cioccolato fondente 80 g
  • Banana matura 1
  • Succo di 1 limone
  • Lievito vanigliato per dolci 8 g

PREPARAZIONE

  • Preriscaldate il forno a 180°.
  • Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake.
  • Sciogliete il burro al microonde e fatelo intiepidire.
  • Mettete in una ciotola le uova e il latte e sbattete con una frusta fino ad avere un composto chiaro e spumoso. Amalgamate il burro fuso. 
  • In una ciotola versate lo zucchero e setacciate la farina e il lievito. Mescolate bene.
  • Tritate grossolanamente gli anacardi.
  • Sbucciate e schiacciate la banana con una forchetta e irroratela con il succo di limone. 
  • Unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi e amalgamate bene.
  • Aggiungete la banana schiacciata, gli anacardi e le gocce di cioccolato. 
  • Versate il composto nello stampo da plumcake e cuocete 40 minuti a 180°.

NOTE

Questo plumcake si conserva 2-3 giorni sotto una campana di vetro. Una volta freddo potete porzionarlo e congelarlo per averlo sempre pronto da gustare.

Volete acquistare uno stampo da plumcake ma non sapete quale scegliere tra i tanti? Io vi suggerisco questo: ce l’ho da 3 anni, lo uso almeno 1 volta a settimana, lo lavo in lavastoviglie ed è come nuovo!

Vi aspetto su Facebook e Instagram per condividere con voi le mie ricette e le mie giornate in cucina!

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto Leggi