Brioche ai 7 cereali e yogurt

by nonsolodoppiozero
Brioche 7 cereali e yogurt

Sono una persona caparbia e testarda, se mi metto in testa una cosa devo per forza farla…e queste brioche ai 7 cereali e yogurt ne sono la prova!

Ci ho provato per mesi: inizialmente avevo utilizzato la farina al farro e grano saraceno di Molino Spadoni, ma il risultato non mi aveva soddisfatto. Poi ho sostituito lo yogurt al naturale con quello greco e cosi andava meglio…ma ancora mancava qualcosa…la consistenza non mi convinceva…poi la settimana scorsa ho acquistato la Farina ai 7 cereali di Molino Spigadoro.

..ho aggiunto un po di farina 00 al tutto ed ecco che finalmente ce l’ho fatta…Sono nate le mie brioche! Non potete immaginare la soddisfazione quando le ho assaggiate, erano esattamente come le avevo immaginate! E oggi sono felicissima di condividere la ricetta con voi!

Le brioche ai 7 cereali e yogurt sono semplici e veloci da fare ( soprattutto con le temperature calde in arrivo, lieviteranno in pochissimo tempo); dovrete solo dedicare un pò di tempo all’impasto affinché si incordi perfettamente. Sono ottime sia vuote che farcite e potrete formarle a “cornetto” come ho fatto io ma anche semplicemente a “pallina”. Venite a scoprire come prepararle!  

Brioche 7 cereali e yogurt

Brioche ai 7 cereali e yogurt

Print
Porzioni: 15 brioche Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

INGREDIENTI

  • Farina ai 7 cereali 200 g
  • Farina Manitoba 200 g
  • Farina 00 100
  • Uova 2
  • Latte intero 100 g
  • Zucchero 120 g
  • Lievito di birra fresco 8 g
  • Burro 50 g
  • Yogurt greco 5%
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • Miele 1 cucchiaino
  • Rum 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • 1 uovo per spennellare

PREPARAZIONE

  • PREPARIAMO IL LIEVITINO: Nel latte appena tiepido sciogliete il lievito di birra e il miele, unite 90 g di farina Manitoba. Mescolate e coprite con pellicola alimentare e attendete fino a quando sarà gonfiato e farà le fossette ( 2 ore circa)
  • Lievitino pronto
  • Setacciate le farine rimaste e tenete da parte. 
  • Fate sciogliere il burro, unite la scorza di limone grattugiata e fate raffreddare. 
  • Versate il lievitino nella ciotola della planetaria, montate la foglia e azionatela.
  • Unite poco alla volta metà delle farine quindi aggiungete metà dello zucchero, metà yogurt  e 1 uovo.
  • Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati unite la farine, lo zucchero, lo yogurt, l'uovo il rum e il sale rimasti. ( prima di aggiungere un ingrediente aspettate che il precedente sia ben incorporato). Fate incordare l'impasto.
  • Quando l'impasto sarà ben incordato, fermate la planetaria, ribaltate l'impasto e fate ripartire.
  • Unite pian piano il burro e incordate. 
  • Incordate, ribaltate e terminate l'impasto. Dovrete ottenere una massa lucida e compatta che si stacca dalla ciotola.
  • Massa
  • Trasferite l'impasto su un piano di lavoro, arrotondate bene e ponete a lievitare in una ciotola coperto con pellicola trasparente fino al raddoppio ( 2 ore circa).
  • Riprendete l'impasto, stendetelo leggermente con le mani e fate le pieghe.
  • Lasciate riposare 40 minuti coperto con un canovaccio. 
  • Riprendete l'impasto, infarinate leggermente il piano di lavoro e, con il matterello stendetelo in un rettangolo di circa 3 mm di altezza.
  • Con un coltello ( o con il rullo taglia brioche ) tagliate 15 triangoli e fate un'incisione di circa 1 cm al centro della base.
  • Arrotolate ogni triangolo su se stesso partendo dal lato lungo e ponete a lievitare su una teglia rivestita con carta da forno. 
  • formatura brioche
  • Sbattete l'uovo e spennellate le brioche. Fate lievitare fino al raddoppio.
  • Spennellate di nuovo le brioche e cuocete 12-15 minuti in forno statico preriscaldato a 180°.
  • Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

NOTE

Le brioche ai 7 cereali e yogurt sono ottime servite tiepide. Si mantengono un giorno in un sacchetto di plastica alimentare,altrimenti non appena raffreddate potete congelarle! Basteranno pochi secondi in microonde per averle come appena sfornate.

Vi aspetto su Facebook e Instagram per condividere con voi le mie ricette e le mie giornate in cucina!

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto Leggi