Pane alle castagne e grano saraceno

by nonsolodoppiozero
pane alle castagne

Come sapete io amo le castagne e così ho approfittato di queste piovose giornate milanesi per preparare il pane alle castagne e grano saraceno.

Avevo in frigorifero delle castagne sottovuoto ( sono un ottimo prodotto, salutari e ideali per ricette gustose dell’ultimo minuto) un saporito taleggio e la voglia di impastare un pane rustico; così ho rispolverato una ricetta che in autunno preparo spesso.

Il pane alle castagne e grano saraceno che vi propongo oggi è un pane rustico, dal sapore deciso e preparato con un mix di farine che ben si accompagna a formaggi di montagna e affettati tipo speck, moccetta o bresaola. E’ semplice da preparare ed è ottimo anche da gustare a merenda o a colazione spalmato con burro e marmellata di ribes o mirtilli. Può sembrare difficile da preparare ma, credetemi non lo è affatto!

Ora però vediamo come prepararlo

pane alle castagne

Pane alle castagne

Print
Porzioni: 1 pagnotta Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

INGREDIENTI

  • Farina 0 350 g
  • Farina di grano saraceno 75 g
  • Farina integrale 75 g
  • Lievito di birra fresco 8 g
  • Miele 1 cucchiaino
  • Acqua 375 g
  • Castagne cotte 250 g
  • Olio extravergine di oliva 1 cucchiaio
  • Sale 1 cucchiaino

PREPARAZIONE

  • Tagliate le castagne a metà e tenetele da parte.
  • Setacciate la farina 0, quella di grano saraceno e quella integrale.
  • Montate la foglia e nella ciotola dell'impastatrice sciogliete il miele e il lievito di birra con l'acqua.
  • Aggiungete le farine e iniziate ad impastare.
  • Quando l' impasto sarà ben legato e si aggrapperà alla foglia unite il sale e continuate ad impastare. 
  • Aggiungete l'olio, ribaltate l'impasto e impastate fino ad ottenere una massa liscia e soda.
  • Montate il gancio impastatore, unite le castagne e fatele incorporare a bassa velocità.
  • Trasferite in una ciotola leggermente unta di olio, sigillate con pellicola alimentare e fate lievitare fino al raddoppio ( circa 3 ore).
  • Ponete l'impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato, arrotondate e fate lievitare su una teglia rivestita con carta da forno per circa 1 ora e mezza.
  • Appoggiate sul fondo del forno un pentolino con dell'acqua e preriscaldate il forno a 220°.
  • Infornate il pane e cuocete 15 minuti a 220° poi estraete il pentolino e abbassate a 200°. Cuocete 15 minuti. Abbassate la temperatura a 180°  e cuocete 15 minuti.
  • Sfornate e fate raffreddare su una gratella. 

NOTE

Il pane alle castagne si conserva un paio di giorni in un sacchetto di stoffa. Vi sconsiglio di congelarlo perché il freddo tende a seccare le castagne.

Se amate le castagne e volete preparare un dolce vi consiglio questi deliziosi biscotti, o questi golosissimi muffin.

Vi aspetto su Facebook e Instagram per condividere con voi le mie ricette e le mie giornate in cucina!

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto Leggi