Pane al farro e noci

by nonsolodoppiozero

La ricetta del pane al farro e noci giace nel mio “taccuino degli esperimenti” da qualche settimana, ma tra mille impegni non ho mai trovato il tempo di pubblicarla. Così oggi, mentre le focaccine al farro lievitano, approfitto di 5 minuti di calma per postarvela!

Per preparare questo pane ho utilizzato solo farine integrali che gli conferiscono una mollica umida e compatta, un aspetto rustico e un sapore deciso. Le noci, invece, gli regalano quella marcia in più che lo rende perfetto per ogni momento della giornata…a colazione con un velo di burro e marmellata ai frutti di bosco o a pasto per accompagnare salumi, formaggi o zuppe.

Pane al farro e noci

Print
Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

INGREDIENTI

  • Farina Manitoba integrale 250 g
  • Farina di farro integrale 250 g
  • Noci sgusciate e tritate 180 g
  • Olio extravergine di oliva 20 ml
  • Lievito di birra fresco 20 g
  • Sale 15 g
  • Miele 1 cucchiaino
  • Acqua 300 ml

PREPARAZIONE

  • Per preparare il pane al farro e noci sciogliete, nella ciotola della planetaria, il lievito con l'acqua e il miele.
  • Setacciate bene le due farine e aggiungetele ai liquidi.
  • Iniziate ad impastare e, quando l'impasto sarà ben legato, aggiungete il sale. Fate amalgamare bene.
  • Aggiungete l'olio a filo e continuate ad impastare finché si staccherà dalla pareti della ciotola.
  • Aggiungete, poco per volta, le noci tritate e amalgamatele a bassa velocità.
  • Arrotondate l'impasto e trasferitelo in una ciotola capiente leggermente unta di olio. Coprite con pellicola alimentare e fate lievitare nel forno, con la sola luce accesa, fino al raddoppio ( circa un'ora e mezza).
  • Trasferite l'impasto su una spianatoia leggermente infarinata e dividetelo a metà. Stendete, molto delicatamente, con la punta delle dita ogni porzione fino ad ottenere un rettangolo.
  • Formate i filoni ripiegando i lembi in basso verso il centro e arrotolando delicatamente.
  • Fate lievitare, coperto con un canovaccio, su una teglia rivestita con carta forno fino al raddoppio.
  • Ponete sul fondo del forno un pentolino pieno d'acqua e accendete il forno a 240°.
  • Infornate, abbassate la temperatura a 220° e cuocete 15 minuti.
  • Togliete il pentolino dal forno, tirate via la carta forno e cuocete 20 minuti a 200°.
  • Abbassate la temperatura a 180°, aprite leggermente lo sportello del forno e cuocete 10 minuti.
  • Fate raffreddare su una gratella e aspettate un paio d'ore prima di tagliare ( lo so, questa è la cosa più difficile perché il vostro pane sarà bellissimo e super profumato e sembrerà dirvi "Mangiami!").

NOTE

Potete conservare il pane al farro e noci un paio di giorni fuori dal frigorifero, avvolto in un sacchetto di stoffa. Potete anche congelarlo chiuso in un sacchetto di plastica.

Volete un pane dal sapore più delicato ma facile e veloce? Provate questo!

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto Leggi