Home RicetteSalato Crostini con hummus di ceci

Crostini con hummus di ceci

by nonsolodoppiozero

34°C…decisamente troppi anche per me…oggi niente forno! Vi propongo un’idea fresca e nutriente, i crostini con hummus di ceci. 

Li prepariamo con il pane di segale integrale ( io ho utilizzato quello marchio Pema, in vendita in numerosi supermercati accanto ai crackers ). La segale è ricca di sali minerali, vitamine e fibre che aumentano il senso di sazietà e rallentano l’assorbimento degli zuccheri. Il pane di segale integrale è prodotto con lievito madre, che gli conferisce il gusto acidulo che lo caratterizza. E’ un pane molto umido e compatto che va leggermente tostato prima di consumarlo. Ottimo abbinato a formaggi di montagna, marmellate ai frutti di bosco ma anche con salmone e avocado o, come ve lo propongo oggi, con hummus di ceci. 

Crostini con hummus di ceci

Serves: 4 Prep Time:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredients

Pane Di Segale Integrale 4 fette
Ceci Precotti 200 g
Aglio 1 spicchio
Erba Cipollina 1 cucchiaio
Tahina 1 cucchiaio
Succo Di Lime 1 cucchiaio
Olio Di Oliva 1 cucchiaio
Sale q.b.
Paprika Piccante q.b

Instructions

  1. Per preparare i crostini con hummus di ceci tagliate ogni fetta di pane in 4 parti che tosterete su una piastra ben calda.
  2. Nel frattempo preparate l’hummus di ceci. Scolate e sciacquate bene i ceci precotti. Sbucciate l’aglio e mettetelo in un mixer insieme ai ceci, alla salsa tahina e all’olio. Frullate fino ad ottenere una crema liscia. Salate e pepate, aggiungete l’erba cipollina finemente tritata.
  3. Mettete l’ hummus in una sac a poche e distribuitelo sopra ogni crostino. Spolverizzate con la paprika e servite.
  4.  

Notes

Consumate subito questi crostini e, se vi avanza dell’hummus conservatelo in frigorifero per un paio di giorni.

Did You Make This Recipe?
How you went with my recipes? Tag me on Instagram at @PenciDesign.

Vi aspetto su Facebook e Instagram per condividere con voi le mie ricette e le mie giornate in cucina!

You may also like

Leave a Comment