Biscotti al Kamut e frutta secca

by nonsolodoppiozero
Biscotti al Kamut e frutta secca

L’ altro giorno, riordinando la dispensa, mi sono accorta di avere tantissime noci e nocciole avanzate. Guarda caso il vaso dei biscotti era vuoto e così ho preparato questi deliziosi biscotti al Kamut e frutta secca.

Ho trovato l’ispirazione nel libro “Golosi di salute” di Luca Montersino ma, come al solito, non ho potuto fare a meno di personalizzare la ricetta e così ecco qui dei biscotti a dir poco deliziosi. Io ho utilizzato lo zucchero Muscovado ma potete utilizzare anche quello di canna grezzo o solo quello semolato. Ottimi per una colazione nutriente o per una merenda che ci dia la carica, vi assicuro che uno tira l’altro…infatti li abbiamo quasi finiti!

Biscotti al Kamut e frutta secca

Biscotti al Kamut e frutta secca

Print
Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

INGREDIENTI

  • Farina Di Kamut® 320 g
  • Zucchero Muscovado 80 g
  • Zucchero Semolato 100 g
  • Uova 2
  • Burro 120 g
  • Frutta Secca a piacere 250 g

PREPARAZIONE

  1. Per preparare i Biscotti al Kamut e frutta secca iniziate a tritando grossolanamente, con un coltello, la frutta secca.
  2. Nella ciotola della planetaria lavorate il burro con lo zucchero poi aggiungete le uova, la farina e infine la frutta secca.
  3. Trasferite l’impasto tra due fogli di carta forno e stendetelo in un rettangolo alto circa mezzo cm. Fate raffreddare in frigorifero per un paio d’ore.
  4. Trascorso questo tempo preriscaldate il forno a 170° e, con un lungo coltello, tagliate l’impasto a quadrotti della stessa dimensione ( io ho fatto dei quadrati di 4×4 cm).
  5. Fate cuocere i biscotti al Kamut e frutta secca su una teglia rivestita di carta forno a 170° per circa 10-12 minuti.
  6. Sfornate e fate raffreddare su una gratella

NOTE

Questi deliziosi biscotti si conservano per alcuni giorni in una scatola di latta.

Vi aspetto su Facebook e Instagram per condividere con voi le mie ricette e le mie giornate in cucina!

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto Leggi